UN VIAGGIO NELLA STORIA DEI GIARDINI E DEI PAESAGGI D'ITALIA

Il Progetto

Andare per giardini è un progetto che vuole stimolare la comprensione di questo vasto patrimonio ambientale italiano e quel paesaggio che configura il nostro Bel Paese dove, come in un palinsesto, si possono leggere i segni della nostra storia e della nostra cultura. 

Vogliamo offrire un’opportunità nuova e continuare virtualmente con immagini e video, ad andare per giardini per coglierne la bellezza, l’armonia e i segni contemporanei dell’evoluzione del paesaggio. Consapevoli che per comprenderli a fondo è necessario poi frequentarli, respirarne l’atmosfera, i profumi, osservarne i colori, i contrasti, la luce, e sopratutto averne rispetto e salvaguardarle.

Andare Per Giardini è un progetto di documentazione, valorizzazione e promozione dei giardini storici e contemporanei e dei paesaggi italiani. Raccoglie già numerose schede di dimore e giardini ampiamente documentate, aperte e in continuo aggiornamento con storie di protagonisti, proprietari e artisti che vi hanno lavorato o abitato, con una ricca presentazioni fotografica, video ed interviste.  

Tali immagini ci possono riportano indietro nel tempo verso la fine del ‘400, alla Veduta della Catena di Firenze con la vista sul colle fiesolano o alla Veduta prospettica di Venezia di Jacopo De Barbari con gli orti e i giardini della Giudecca.

L’iniziativa ha avuto il patrocinio dal Comune di Firenze  e di Fiesole, dall’AIAPP Toscana, dall’Associazione Dimore Storiche Toscana, dall’European Garden Heritage Network e dall’Ente Parco di San Rossore della Regione Toscana.

In collaborazione con la Fondazione Giovanni Michelucci e la Fondazione Primo Conti.

Se vuoi saperne di più su questo progetto o se vuoi collaborare con noi nella documentazione compila questo form.

Coordinamento:
Ines Romitti, Alessio Guarino, Masatoshi Horii

Con i contributi di:
Donata Mazzini, Simone Martini, Barbara Bertoli, Marilù Cantarelli, Alessandro Rocca, Giovanni Gianfrate, Rocco Gangemi, Elisabetta Colombo, Laura Bianchi, Paolo Belardi.

Uno speciale ringraziamento a:
Bernardo e Vittoria Gondi, Anna Porcinai, Angela Lees, Giorgio Pozzolini, Luca Gericke, Sophie Micol Fabiani, Luisa Oliva, Christian Gruessen, Ciabattini Cioni Alessandro, Dieter Schlenker, Caterina Borgioli, Ilaria Dini, Benedetta Isidori, Michela Fovanna, Anna Lombardi, Marco Mozzo, Amalia Corsi Continelli, Francesca Terrosi. 

Vuoi partecipare al progetto ?

Abbiamo documentato nel 2021 circa 120 dimore e giardini in Toscana e in giro per l’Italia. Una documentazione fotografica e video accessibile e fruibile sul nostro portale. L’utilizzo di nuove tecnologie ci consente di realizzare immagine sempre più fedeli e coinvolgenti, come le vedute dall’alto in grado di cogliere in una sintesi vertiginosa le infinite combinazioni di forme, visuali, geometrie e il rapporto tra giardini e paesaggio.  

Ci auspichiamo che il progetto Andare per Giardini possa diventare una piattaforma di riferimento per lo studio, la ricerca e la promozione dei giardini, dell’ambiente e paesaggio toscano, italiano.

Avvio campagna di documentazione 2022
  • La campagna di documentazione riguarda il completamento delle principali dimore e giardini  storici della Regione Toscana, e di altre aree del territorio italiano.
  • La costruzione di App/Guida 
  • L’avvio di pubblicazioni monografiche
Don`t copy text!
X