This site was optimized for desktop or tablet viewing. Mobile devices will have some viewing difficulties, but will retain functionality.

IL LUOGO DEL POSSIBILE DI PAOLA MOLTENI

FATTORIA DI SAN MARTINO

“Una vita attenta alle cose di tutti i giorni”, questo è stato il desiderio che ha portato Karin Lijftogte Antonio Giorgini a trasferirsi in Toscana, a Montepulciano e a comprare una villa settecentesca a 800 metri dal paese, per trasformarla nella Fattoria San Martino. Qui è possibile incontrare persone, vedere un fiore che sboccia, capire che la terra è viva e che la qualità del nutrimento cambia il nostro stato d’animo. I piatti serviti nel piccolo ristorante della Fattoria San Martino sono 100% vegetariani e/o vegani, biologici con prodotti freschissimi, a km 0 e cucinati al momento dallo chef Marco Vitale. I prodotti della Fattoria sono i frutti dell’agricoltura biodinamica e i piatti proposti dal ristorante sono fortemente legati al ritmo delle stagioni. Cremino di ceci con panna all’Aglione della Val di Chiana, Rosa di zucchine con grano fermentato, Tartelletta con verdure sono solo alcune delle sue specialità che nascono da anni di preparazione, partendo dallo studio della cucina classica, passando dalle varie influenze estere, dalla passione e dall’attenzione al territorio. Una dieta vegana, capace di bilanciare i sapori nel piatto, nasce dallo studio delle materie prime e delle tecnologie alimentari per offrire al cliente un piatto capace di migliorare anche l’umore oltre alla sua salute.

La bio-piscina alla Fattoria San Martino.

L’acqua della piscina naturale alla Fattoria San Martino è pulita attraverso un filtro naturale e con l’aiuto della piante, e senza nessun prodotto chimico. In perfetta armonia con l’ambiente circostante, l’acqua limpida e piena di vita della nostra piscina permette di stare immersi delle lunghe ore senza problemi per la pelle o gli occhi.

Per chi non lo sapesse le biopiscine sono particolari strutture biologiche ed ecologiche, caratterizzate da un sistema di depurazione completamente naturale, senza l’utilizzo di agenti chimici. In Italia tali strutture rappresentano a tutti gli effetti una novità e cominciano ad attirare l’attenzione dei più curiosi.  Nelle biopiscina la depurazione avviene con efficacia anche senza il supporto di agenti chimici. Dunque, il processo si verifica grazie a particolari piante e ghiaia che, garantendo un perfetto equilibrio dell’ecosistema, svolgono il loro compito di pulizia. Al contrario di quanto si pensa, spesso le biopiscine vengono definite più facili da gestire rispetto alle altre tipologie. Infatti, non è necessario acquistare attrezzature come il robot e non sono presenti filtri da cambiare o sostituire.

error: Alert: Content selection is disabled!!